fymarcomengoni
stobeneanchesetuttovamale
Ero una brava ragazza, di quelle che in giro non ne trovi.
Mettevo l’anima in tutto ciò che facevo, soprattutto nell’amare le persone.
Perdonavo sempre e chiedevo scusa sebbene avessi ragione.
Mi legavo subito alla gente, e quando lo facevo era per sempre.
Seria, buona, con un cuore immenso.
Poi arrivano le pugnalate.
La prima e ti rialzi.
La seconda e ti rialzi.
La terza e ti rialzi.
La quarta, e inizi ad essere stanca.
La quinta e inizi a non farcela più.
Cambi.
Ti chiudi a riccio per difenderti da un mondo che sa farti solo male. Pungi chiunque si avvicini per proteggere l’ultimo pezzo di cuore rimastoti.
E vuoi stare sola, senza nulla intorno, tu il mare e il tuo dolore, a chiederti cosa hai sbagliato.
Cosa peggiore,smetti di amare e di essere quella che sei.
Smetti di essere.
Inevitabilmente, cambi.
Federica Maneli, Pensieri Scomposti (via stobeneanchesetuttovamale)
vorreicredereinme
Vorrei essere la ragazza perfetta.
Vorrei avere la pancia piatta.
Vorrei avere i denti perfetti.
Vorrei avere capelli più ordinati, non sempre gonfi.
Vorrei avere la pelle bellissima.
Vorrei uno sguardo più dolce.
Vorrei avere un sorriso mozzafiato, uno di quelli che fanno innamorare.
Vorrei avere un bel sedere, non con le smagliature o con la cellulite.
Vorrei essere la più bella della scuola, ma di una bellezza innocente.
Vorrei essere la più magra della spiaggia.
Vorrei non vergognarmi quando mi metto il costume.
Vorrei andare bene a scuola.
Vorrei superare gli esami senza le mie insicurezze.
Vorrei non arrossire quando mi parlano.
Vorrei avere una migliore amica.
Vorrei avere tanti amici veri.
Vorrei ricevere tanti auguri il giorno del mio compleanno.
Vorrei prendere il telefono e vedere che non sono sola.
Vorrei essere invitata alle feste importanti.
Vorrei avere tanti bei vestiti.
Vorrei essere sicura di me.
Vorrei non essere me.
Vorrei credere in me.
vorreicredereinme (via vorreicredereinme)